Facebook modifica la visualizzazione delle foto “prendendo spunto” da Google+

In queste ore su alcuni profili di Facebook è possibile accedere ad un nuovo sistema di visualizzazione delle immagini. Se non siete iscritti su Google+ probabilmente rimarrete un po’ spiazzati nel vedere i commenti alle foto posizionati di lato sulla destra, invece che sotto le foto. Ma tutti coloro che si sono iscritti sul social network di Google non potranno fare a meno di notare l’estrema somiglianza dei due visualizzatori di immagini

Non c’è da spaventarsi perché non è la prima volta che Facebook prende spunto da Google+ nell’introdurre delle funzioni. E in questo caso il social network di Mark Zuckerberg ha solo da beneficiare di questa novità. Rispetto al precedente metodo ora lo schermo è ben “riempito”.

Infatti, ora non restano più inutili spazi vuoti che devono costringere a “scrollare” per visualizzare i commenti. Inoltre, ora è possibile visualizzare i commenti e la foto nella stessa schermata, cosa che con i display in formato 16:9 diventa il più delle volte impossibile.

Ovviamente, come accade per ogni novità, sono già sorte parecchie lamentele da parte di utenti che non vogliono sapere di avere a che fare con funzionalità nuove e quindi vogliono ripristinare la precedente visualizzazione.

Ci sono diversi metodi per poter fare questo switch tra i due visualizzatori: il più semplice è quello di aprire la schermata della foto e premere il tasto F5; il secondo è quello di premere CTRL prima di aprire la foto; il terzo è quello di modificare l’URL e togliere il suffisso “&theater”. Ma sicuramente basterà poco per prendere familiarità con questo nuovo visualizzatore di immagini.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=NWkohF_gMYQ[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *