Probabili formazioni Catania-Roma

Sarà solo uno scampolo di partita, quello che verrà disputato questa sera, ma dalle parole dei protagonisti in questi giorni, si possono prevedere 25 minuti di fuoco. La partita tra Catania e Roma al Massimino era stata sospesa il 14 gennaio scorso al 65esimo minuto a causa di una pioggia violentissima che si era abbattuta sulla città di Catania. Per invogliare il pubblico a prendere parte all’evento i biglietti sono stati messi in vendita al prezzo di un euro.

QUI CATANIA

Si gioca alle 20:45 il primo dei tre recuperi per il Catania, che dovrà recuperare oltre la partita con la Roma anche quella con il Cesena e con il Siena. Nonostante le tre partite in meno, il Catania è a sei punti dalla zona retrocessione, a testimonianza dell’incredibile lavoro di Vincenzo Montella. L’ex tecnico giallorosso stasera proverà a rovinare la festa alla squadra che l’ha lanciato, pur con molti problemi di formazione. In porta giocherà Kosicky; i tre di difesa saranno Bellusci, Legrottaglie, Spolli. Centrocampo molto folto, con Izco e Llama sugli esterni e Almiron, Lodi, Ricchiuti al centro. In attacco giocherà la coppia Barrientos-Bergessio.

QUI ROMA

Dopo il poker rifilato all’Inter di Ranieri, si respira un’aria nuova a Roma. Il merito è anche dell’annuncio del rinnovo di Daniele De Rossi, e di una classifica che potrebbe avere una veste “da Champion’s” qualora oggi dovessero arrivare i tre punti. Luis Enrique non potrà contare su Kjaer influenzato, su Totti e De Rossi che essendo stati sostituiti non potranno da regolamento prendere parte all’incontro. Il tecnico asturiano dovrebbe schierare Stekelenburg tra i pali, Rosi, Heinze, Juan e Taddei in difesa, Gago, Simplicio e Pjanic a centrocampo e un terzetto offensivo obbligato formato da Borini, Bojan e Lamela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *