Chiude "Dr. House – Medical Division": L'ottava stagione sarà l'ultima

E’ un lungo comunicato rilasciato la scorsa notte che chiude i battenti di una delle serie televisive più amate del nuovo millennio. La Fox ha infatti annunciato che al termine della sua ottava stagione, che si concluderà negli States il prossimo maggio, la serie televisiva “Dr. House – Medical Division” verrà archiviata.

Il medical drama creato da David Shore vanterà così un totale di 177 episodi. Il primo, andato in onda il 16 novembre del 2004, è stato diretto da Bryan Singer, noto regista di film come “X-Men” e “Operazione Valchiria“.

E’ una notizia scottante ma che non porta grandi sorprese visto che già lo scorso anno a causa dei suoi costi di produzione elevati e del graduale calo di ascolti, la serie aveva rischiato la chiusura. Nel corso degli anni poi molti attori fondamentali hanno lasciato il cast tra cui Jennifer Morrison e ultima Lisa Edelstein. Anche Olivia Wilde ha ridotto la sua partecipazione alla serie per non compromettere la sua lanciata carriera cinematografica.

Il trio di bellezze che ha accompagnato le avventure del Dottor Gregory House, interpretato da Hugh Laurie, potrebbero però ritornare nel series finale del telefilm. La Morrison, attualmente impegnata con “C’era una volta“, ha infatti espresso il desiderio di tornare un’ ultima volta tra le mura del Princeton-Plainsboro Teaching Hospital, mentre per la Wilde già da tempo si parlava di un ritorno della dottoressa Tredici per gli ultimi episodi dell’ottava stagione. A questo punto la produzione si è messa in contatto anche con la Edelstein, sperando che la Dottoressa Cuddy possa tornare dopo aver abbandonato la serie proprio con l’inizio della nuova e ultima stagione.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *