Settimana della birra artigianale: corsi, degustazioni ed iniziative in tutta Italia dal 13 al 19 febbraio

Ideale nelle giornate afose poiché molto dissetante, in abbinamento a pizza o panini, in una serata con gli amici e anche per cucinare, la birra è sempre più presente sulle nostre tavole.

Un settore in forte espansione, che trova sempre più consensi, è quello della birra artigianale. Sempre più persone si stanno avvicinando alla birra per carpirne segreti e sfumature tanto che sono stati addirittura organizzati dei corsi per imparare a degustarla.

Nella settimana che va dal 13 al 19 febbraio tutta Italia celebrerà la “Settimana della birra artigianale”. In moltissime città verranno infatti allestite manifestazioni, degustazioni e corsi indetti dai produttori e birrifici del posto. Dopo l’enorme successo avuto nella prima edizione, che vanta ben 222 imprese partecipanti, questo 2012 fa già parlare di sé con dei numeri ben auspicanti. A pochi giorni dall’inizio della festa dedicata alla birra, sono già oltre 200 gli eventi realizzati e più di 150 le promozioni pensate appositamente per l’evento.

La birra di qualità attira a sé l’attenzione di molti neofiti e appassionati che si avvicinano sempre più alla realtà dei cosiddetti micro birrifici. Nel corso della settimana in questione si potrà visitare i birrifici, degustare la birra e seguirne la produzione, partecipare ad incontri didattici e usufruire di sconti e promozioni messe in atto dalle aziende aderenti.

Per quanto riguarda gli addetti ai lavori – pub, bar, ristoranti, produttori, associazioni e birrerie – si potrà aderire all’iniziativa gratuitamente iscrivendosi in pochi minuti attraverso il sito web dedicato all’evento. Il termine per l’iscrizione coinciderà con l’inizio della stessa.

L’inconfondibile schiuma, i colori, le bollicine e i sapori sempre nuovi della birra stanno per ottenere ancora una volta il giusto tributo condividendo gloria ed onore con i suoi estimatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *