Manchester Utd-Liverpool, le ultime

Il derby d’Inghilterra è una delle partite più affascinanti del calcio mondiale. Sebbene il Liverpool stia perdendo i fasti di un tempo, contro lo Utd riesce sempre a dare quel qualcosa in più, tanto che la squadra di Sir Alex Ferguson non vince contro i rivali di Liverpool da oltre un anno, con ben tre sconfitte consecutive nelle ultime partite. Lo United, però, non può perdere altri punti per rimanere in scia dei cugini del Manchester City e provare a soffiargli il Campionato. La sfida è anche tra i due capitano, Gerrard e Giggs, che rappresentano due delle bandiere più inossidabili del calcio moderno, nonostante la non più giovane età. Un autentico esempio per tutti gli amanti del calcio.

QUI MANCHESTER

L’Old Trafford si sta rivelando un’autentica fortezza, capace di consegnare la vittoria ai Red Devils per 22 volte su 25 incontri. Ferguson si affida ad un solido 4-4-2, con De Gea tra i pali, e da destra a sinistra, Evra, Evans, Rio Ferdinand e Da Silva. A centrocampo gli esterni saranno Ashley Young e Valencia, con al centro Michael Carrick e la leggenda Ryan Giggs, fresco di rinnovo nonostante i 38 anni di età. In attacco giocheranno Rooney e Welbeck.

QUI LIVERPOOL

Appena due settimane fa la squadra di Dalglish ha battuto per 2 a 1 lo United e vuole confermarsi, presentandosi all’Old Trafford con una formazione a trazione anteriore. Nel 4-3-3 della squadra di Liverpool, Reina difenderà i pali, Johnson, Skrtel, Agger ed Enrique (quest’ultimo in dubbio) in difesa, Gerrard, Spearing e Adam a centrocampo. In attacco spazio a Kuyt e Ballamy dietro Luis Suarez.

La partita verrà disputata all’Old Trafford alle 13:45.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *