Whitney Houston ci lascia a 48 anni

È morta oggi, alle 2 di notte ora italiana, la cantante e attrice Whitney Houston.

Era sola, in una camera di albergo di Los Angeles, dove si era recata per partecipare ai Grammy, aveva solo 48 anni. Ad ucciderla, secondo quanto rivelato sin ora, dovrebbe essere stato un mix di farmaci e alcool. Dopo i grandi successi degli anni Ottanta era, negli ultimi anni, caduta in depressione, entrata nel giro di droga e alcool, non era riuscita a superare il matrimonio con il cantante R&B Bobby Brown, terminato con un divorzio non troppo facile e sereno.

Molti i suoi successi anche in TV: indimenticabile e indiscussa protagonista del meraviglioso film Guardia Del Corpo (Mick Jackson, 1992), aveva recitato anche in altri film tra cui Donne (Forest Whitaker, 1995), Uno sguardo dal cielo (Penny Marshall, 1996) e Cenerentola (Robert Iscove, 1997). Guest star anche in serie TV come La piccola grande Nell (nel ventesimo episodio della terza stagione), Silver Spoons (episodio 4×01) e Boston Public (2002).

È stata anche produttrice di quattro Disney Movies, trasmessi su Disney Channel: Pretty Princess (2001), Una Canzone per le Cheeth Girl (2003), Cheetah Girls 2 (2006) e Principe azzurro cercasi (2004).

Per ricordarla, questa sera su Sky Cinema verrà trasmesso Uno Sguardo dal Cielo, e domani The Bodyguard.

In Italia, indimenticabile la sua partecipazione come ospite al Festival di Sanremo 1986, occasione in cui cantò “Say It Once”. Nell’Ottobre 2009 torna nel nostro Paese, ad X Factor, ancora sotto la gestione di Rai Due e con la conduzione di Facchinetti, di cui vi alleghiamo il video della performance in cui si esibisce con il brano “Million Dollar Bill” contenuto nell’ultimo album  dell’artista, “I Look To You”:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=R0E01XhIdQA&feature=youtu.be[/youtube]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here