Samsung Galaxy Nexus: la versione da 32 GB non ci sarà più

Lo smartphone più importante del momento per quanto riguarda il panorama Android è il Samsung Galaxy Nexus. Questo device, in pratica, è stato il primo a debuttare già con il s. o. Android 4.0 Ice Cream Sandwich. La caratteristica tecnica appena messa in evidenza ne ha fatto un dispositivo molto interessante che sembra avere avuto una forte richiesta nel’ultimo trimestre del 2011.

Ovviamente, dopo il Mobile World Congress è facile che il Galaxy Nexus diventi obsoleto visto che il processore dual core ormai appartiene già al passato visto che i prossimo smartphone Android di alto livello punteranno molto sul processore quad core prodotto da nVidia: il Tegra 3.

Fatto sta che questo smartphone non avrà più la versione da 32 GB ma dovremo accontentarci della versione da 16 GB. In teoria questo non è un problema molto importante per chi utilizza la memoria del telefono solo per caricare qualche foto, qualche brano musicale e qualche video.

Purtroppo però, se si comincia a immettere materiale nella memoria interna del Samsung Galaxy Nexus bisogna tenere presente che finiti i 16 GB a disposizione non si può ricorrere ad una scheda esterna microSD visto che lo slot non è stato inserito nello smartphone.

A questo punto entrava in scena il Galaxy Nexus a 32 GB ma purtroppo Samsung ha abbandonato la produzione di questo modello di smartphone e a confermarlo è stata EXPANSYS-USA che ha comunicato: “We’ve just been notified this morning that Samsung have dropped the Galaxy Nexus 32GB from production. At this time it looks like they will not be releasing it. Not good news at all.”

Samsung blocca la produzione del Galaxy Nexus da 32 GB e ora bisognerà farsi bastare i 16 GB di base.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here