Fiorentina – Napoli, le probabili formazioni

La ventiquattresima giornata di Serie A ritorna con un nuovo weekend in stile spezzatino. Si comincia questa sera con la partita tra Fiorentina e Napoli che è uno dei due anticipi, l’altro è Inter – Bologna, previsti per gli impegni di Champion’s League di settimana prossima dei partenopei e dei nerazzurri.

Allo Stadio Artemio Franchi gli uomini di Mazzarri proveranno a raccogliere punti preziosi e indispensabili per tenere in vita le speranze di inserirsi per la lotta al terzo posto in campionato, speranze che sembravano affievolirsi ma che la vittoria col Chievo e i passi falsi delle squadre più avanti in classifica hanno contribuito a rinforzare.

Il tecnico toscano ha voluto escludere che i suoi giocatori possano essere distratti dalla partitissima con il Chelsea ed ha dichiarato con forza: “Pensiamo solo alla Fiorentina“. D’altra parte i viola stanno cominciando a carburare e sognano di centrare l’Europa League. Si prospetta dunque una sfida molto affascinante e aperta a qualsiasi risultato, in ogni caso si prevedono diversi gol.

QUI FIORENTINA

Mister Delio Rossi haun pò di problemi di formazione, infatti non potrà contare sulla presenza di Pasqual che si è infortunato durante l’ultimo allenamento di rifinitura e pertanto non sarà del match. A sostituirlo potrebbe esserci  il ritorno di Juan Manuel Vargas sulla fascia sinistra. Chi invece ha recuperato e non mancherà è Jovetic che ha supero i suoi problemi al ginocchio. Per quanto riguarda il modulo utilizzato sarà il 3-5-2 con Boruc fra i pali, Gamberini, Natali e Nastasic a comporre il terzetto di difesa con Cassani e Vargas sugli esterni. A centrocampo il trio formato da Behrami, Montolivo e Olivera. In attacco il duo Amauri-Jovetic. Altri assenti sono Kroldrup e Kharja oltre a Lazzari squalificato. In panchina a disposizione ci saranno Neto, Felipe, De Silvestri, Salifu, Romulo, Ljajic e Cerci.

QUI NAPOLI

Il tecnico Mazzarri sta pensando, come sempre prima di gare europee, di attuare un mezzo turn over. Potrebbe riposare Salvatore Aronica che ha giocato molto ultimamente e tornerà contro il Chelsea. Possibile turno di stop anche per De Sanctis, colpito da influenza, probabile che il mister toscano preferisca non rischiarlo per cui Rosati è pronto a subentrare. Per il resto, solito 3-4-2-1 con Campagnaro, Cannavaro e Britos in difesa, Maggio e Dossena sulle corsie esterne e Gargano e Inler nel mezzo. Anche in attacco qualche dubbio su chi far riposare in ottica Champions e il prescelto potrebbe essere Lavezzi. I tre tenori quindi saranno Hamsik, Cavani e Pandev a meno di sorprese dell’ultimo minuto. In panchina si accomodano Rosati, Grava, Fernandez, Dzemaili, Dezi, Zuniga e Lavezzi. Unico assente il neo acquisto Vargas, infortunato.

Ecco le probabili formazioni:

Fiorentina (3-5-2): Boruc; Gamberini, Natali, Nastasic; Cassani, Behrami, Montolivo, Olivera, Vargas; Amauri, Jovetic. A disp.: Neto, Felipe, De Silvestri, Salifu, Romulo, Ljajic, Cerci. All.: D. Rossi

Napoli (3-4-2-1): Rosati; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Maggio, Gargano, Inler, Dossena; Lavezzi, Hamsik; Cavani. A disp.: De Sanctis, Grava, Fernandez, Dzemaili, Dezi, Zuniga, Pandev. All.: Mazzarri

Calcio di inizio fissato per le 20:45.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here