Un nuovo film su “Twilight”? Forse, ma senza Robert Pattinson

Il fenomeno “Twilight” continua senza sosta, almeno fino al prossimo16 novembre 2012 quando nei cinema di mezzo mondo uscirà “The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte 2“, l’ultimo capitolo della saga cinematografica ispirata alla serie letteraria scritta da Stephenie Meyer. Ma le cose, potrebbero cambiare nei prossimi mesi.

Da qualche tempo gira infatti la voce che la Lionsgate, nuova detentrice del parco titoli della Summit Entertainment, si sia interessata alla realizzazione di un nuovo film incentrato sull’amore tra l’umana Bella Swan e il vampiro Edward Cullen, ma solo se il soggetto verrà tratto da un nuovo libro della Meyer.

La stesura di un nuovo romanzo, cosa inizialmente impensabile, sembra negli ultimi tempi sempre più fattibile, visto che la scrittrice non solo si è interessata nuovamente alla saga realizzando il libro spin-off intitolato “La seconda breve vita di Bree Turner“,  ma già nel 2008 iniziò a scrivere il volume intitolato “Midnight Sun“. Quest’ultimo racconto sarebbe la stessa storia di “Twilight”, però narrata dal punto di vista del vampiro Edward.

Proprio l’attore che interpreta il succhiasangue, Robert Pattinson, ha dichiarato durante un’intervista al Berlino Film Festival, che il suo capitolo “Twilight” potrebbe essere giunto al capolinea, e che si sente troppo vecchio per riprendere il ruolo di Edward Cullen in un possibile quinto episodio destinato al cinema.

A questo, probabilmente, si dovrebbe aggiungere la scelta di Pattinson di affacciarsi ad un genere di cinema più impegnato e meno “hollywoodiano”, come già fatto per le pellicole “Bel Ami” di Declan Donnellan e Nick Ormerod e “Cosmopolis” di David Cronenberg.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here