iAlert: un antifurto per i device della Apple

Le persone comprano i dispositivi della Apple spinti dall’irrefrenabile desiderio di averli; addirittura sono state diffuse delle notizie che riportavano delle storie assurde, ma vere.

Ricordiamo ragazze che si prostituivano per un iPhone, un ragazzo che ha venduto un rene per dei device della Apple e molte altre persone hanno compiuto gesti folli per avere i terminali della mela morsicata. Insomma, si farebbe di tutto pur di possedere un device di Cupertino.

Dopo aver speso tanti soldi per questi prodotti, di sicuro avrete molta paura che qualcuno possa rubarveli oppure potreste avere timore di perderli. Cosa fare per essere preparati all’evenienza del furto? Innanzitutto ci sono delle applicazioni che vi permettono di tracciare il vostro mela telefono, ma sul mercato è presente anche un vero e proprio antifurto! Non si tratta di una catena dotata di lucchetto, ma di un piccolissimo dispositivo che si aggancia all’iPhone o all’iPad sfruttando il Bluetooth.

Lo scopo di iAlert, nome dell’antifurto, è quello di avvertirvi se il terminale si dovesse allontanare troppo da voi. Se ad esempio l’iPhone si troverà ad una distanza maggiore da quella scelta, fra 30 cm e 10 metri, l’antifurto inizierà a vibrare ed il mela telefono a suonare. Se, dunque, un malintenzionato vi ha appena rubato il vostro prezioso iPhone potrete subito accorgervene. Inoltre, questo antifurto vi consentirà anche di non dimenticare mai il terminale in qualche posto.

iAlert è ricaricabile e costa 37,99 dollari. Se siete interessati all’acquisto potrete comprarlo sul sito usbfever.com.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here