John Turturro vicino al cast del film “Pain And Gain” di Michael Bay

Come abbiamo saputo qualche giorno fa, Michael Bay tornerà a lavorare sul franchise dedicato ai Transformers, ma non prima di realizzare, sempre per la Paramount Pictures, la commedia dai risvolti crime intitolata “Pain and Gain“. Per il quarto capitolo dei robot sembra essere chiaro che nessun membro del cast originale tornerà a parlare con gli alieni di Cybertron, ma qualcuno di loro potrebbe comunque continuare la collaborazione con il filmmaker.

L’attore John Turturro infatti potrebbe far parte del cast di “Pain And Gain”, storia vera basata su due palestrati che organizzano un rapimento, e tratta da una serie di articoli di giornale comparsi sul Miami New Times. Protagonisti saranno Mark Wahlberg e Dwayne Johnson, impiegati della palestra Sun Gym, che rapiranno e tortureranno Marc Schiller, un importante uomo d’affari, lasciandolo in fin di vita. Uno sbaglio gravissimo, perchè l’uomo tornerà a cercarli per ottenere la sua vendetta.

Inizialmente il ruolo di Schiller era stato pensato per l’attore Albert Brooks, che aveva recitato in una parte simile nel recente “Drive” di Nicolas Winding Refn. Poi si è parlato di Ed Harris, e adesso invece sembra che questo personaggio fondamentale ai fini della vicenda potrebbe essere portato sullo schermo proprio da Turturro.

Nel frattempo la produzione ha chiuso l’accordo con Rob Corddry, che parteciperà alle riprese interpretando John Mese, un ex-bodybuilder ora proprietario della Sun Gym.

Lo stesso Bay produrrà la pellicola insieme a Donald De Line. Ambientate a Miami, la data di inizio riprese non verrà annunciata finché non verrà completato il casting.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *