Digitimes: si prevede la vendita di 15 milioni di tablet nel Q1 2012

Le vendite dei tablet potrebbero aumentare notevolmente nelle prossime settimane. Infatti, stando alle stime pubblicate sul giornale Digitimes pare che le stime relative a questo mercato siano in costante aumento. Nel primo trimestre del 2012 le unità di dispositivi venduti ammonteranno quasi a quota 15 milioni (14,97 milioni di pezzi, per la precisione).

Ovviamente, questo dato è negativo se confrontato con il Q4 2011 (periodo ottimale per la vendita di smartphone e tablet a causa delle festività natalizie) visto che viene accusato un calo del 30,6% rispetto al trimestre precedente, ma si registra comunque una crescita pari al 77,6% per quanto riguarda la base annua.

Quali saranno i dispositivi più venduti del settore? Secondo Digitimes a questo successo contribuiranno molto gli iDevice, tra cui iPad2 e anche iPad 3 (il dispositivo è atteso nelle prossime settimane). Infatti ben 11 di questi 15 milioni di dispositivi saranno sfornati dalla società di Cupertino.

Solo una minoranza appartiene alla piattaforma Android, infatti nel prossimo trimestre si attende la vendita di circa 1,5 milioni di devices Amazon Kindle Fire e circa 300.000 tablet Nook di Barnes & Noble. In totale il robottino verde coprirà il 26,3% delle vendite ma Digitimes non fornisce dettagli sulla frammentazione (sicuramente sarà presente anche il tanto atteso Amazon Kindle Fire).

I produttori che dovranno consegnare questi tablet sono per la maggioranza taiwanese, visto che si dovranno occupare della produzione di 13,15 milioni di tablet (il 90,25% del market share). A spartirsi il mercato saranno la tanto criticata Foxconn Electronics che si occuperà dell’83% delle consegne totali seguita da Quanta Computer con il 9,6% del market share.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here