Whitney Houston, in arrivo un musical

Dalla scomparsa di Whitney Houston sono trascorsi solamente pochi giorni, ma già non si contano le celebrazioni e i momenti a lei dedicati per ricordare una delle voci più influenti del soul. Ai suoi funerali hanno presenziato moltissime celebrità, mentre altrettante hanno dedicato, nel corso del proprio tour, uno spazio in onore della cantante: dai concerti di Andrea Bocelli al Festival di Sanremo, ogni evento ha riservato un omaggio all’artista.

Non sono mancate nemmeno le speculazioni: già si parla della messa all’asta di molti beni appartenuti a Whitney Houston. Per ricordarla dal punto di vista artistico, però, è in arrivo un’altra novità: è stata annunciata la realizzazione di un musical ispirato a The Bodyguard, celebre pellicola che ha consacrato la Houston quale stella anche nel mondo cinematografico.

Il musical sarà pronto per calcare le scene in novembre e verrà presentato presso l’Adelphi Theatre di Londra. La fortunata che interpreterà il delicato ruolo della protagonista sarà Heather Headley, artista statunitense che ha debuttato nel 1997 nel musical di Broadway “Il re leone”. All’attivo anche tre album, di cui il secondo, “In my mind”, ha raggiunto il quinto posto nelle classifiche di vendita americane nel 2006.

A quanto pare, il progetto del musical era già in programma da un anno circa, ma la morte improvvisa della cantante è stata occasione per rilanciare la notizia e contribuirà certamente ad aumentare l’interesse verso la produzione, che conserverà nella colonna sonora il brano “I will always love you”, divenuto tra i più celebri di quelli interpretati da Whitney Houston nel corso della sua folgorante carriera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here