Asta Bot 27 febbraio 2012

E’ in arrivo un nuovo collocamento di titoli pubblici a breve termine, per il 27 febbraio del 2012 con data di regolamento fissata per il giorno 29 febbraio. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) ha infatti reso noto d’aver disposto per tale data un’asta di Buoni Ordinari del Tesoro (Bot) semestrali, scadenza 31 agosto del 2012, per un controvalore pari a 8,75 miliardi di euro. In linea con il precedente collocamento, inoltre, è stata disposta con stessa data di collocamento e con stessa data di regolamento anche un’asta di Bot flessibili. Trattasi, nello specifico, di 3,5 miliardi di euro di Bot 20.12.2012 con scadenza a 295 giorni.

Il collocamento dei nuovi Bot è stato disposto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) in concomitanza con la scadenza, in data 29 febbraio del 2012, di Buoni Ordinari del Tesoro per un controvalore pari a 8,71 miliardi di euro. I risparmiatori potranno come al solito prenotare i Bot in asta attraverso gli intermediari, le banche o la Posta, per lotti pari a minimo 1.000 euro nominali o multipli di 1.000 euro.

Il Mef ha fornito come al solito anche un aggiornamento sui Buoni Ordinari del Tesoro (Bot) in circolazione che, alla data del 15 febbraio scorso, erano così distribuiti: 90.592,566 milioni di euro di Bot annuali, 10 miliardi di euro di Bot flessibili e 53.428 milioni di euro di Bot a sei mesi per un controvalore complessivo pari a 154.020,566 milioni di euro. C’è grande attesa per l’esito dell’asta del prossimo 27 febbraio dopo che in questi giorni lo spread Btp-Bund, dopo parecchi mesi, è sceso al di sotto della soglia dei 350 punti base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *