Champions League, Napoli – Chelsea: le pagelle ai partenopei

Un Napoli stratosferico ipoteca la qualificazione ai quarti contro unsempre più in declino.

Ieri sera al San Paolo gli uomini di Villas Boas sono andati un vantaggio con un gol dello spagnolo Mata, ma la squadra campana, animata anche da una grande voglia trasmessa dagli spettatori presenti allo stadio, ha ribaltato il risultato e ha concluso la partita con un secco 3-1.

Sulla partita di ieri sera l’allenatore Mazzarri ha così voluto commentare: “Aver preso quel gol balordo e aver reagito significa che la squadra è cresciuta sotto il profilo della sicurezza. Quando facciamo le cose al meglio creiamo tante occasioni. Prima di subire il gol, abbiamo creato due nitide occasioni con Maggio e Cavani. I ragazzi sono stati eccezionali, abbiamo fatto una grande partita.”

Ecco di seguito le pagelle che abbiamo assegnato ai giocatori del Napoli:

De Sanctis 6: prova sufficiente per il portiere titolare del Napoli

Aronica 7: chiude alla grande su Drogba in un’azione offensiva degli avversari piuttosto pericolosa

Cannavaro 5: il Capitano ieri sera forse è stato il peggiore in campo fra i suoi. Ci mette parecchio del suo nel primo (ed ultimo, ndr.) gol del Chelsea, deve prestare più attenzione in partite del genere

Campagnaro 6,5: in questa stagione realizza una delle sue migliori prestazioni in assoluto

Maggio 7,5: incontenibile sulla sua fascia

Gargano 7: grande quantità a centrocampo, il sudamericano è troppo aggressivo in alcune azioni, ma talvolta risulta essere molto decisivo

Inler 7,5: geometria e tanto lavoro da parte dello svizzero

Zuniga 6,5: buona prestazione sulla fascia

Hamsik 6,5: lo slovacco non è decisivo ma fa ugualmente un’ottima prestazione

Lavezzi 7,5: doppietta decisiva, gol di classe il primo

Cavani 7,5: 2 assit e 1 gol… cos’altro?

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here