Accordo raggiunto sulla privacy tra Apple e altre 4 big

Il problema della privacy è tra quelli che maggiormente fanno parlare, soprattutto da quando siamo entrati tutti nell’era 2.0. Dopo le polemiche degli ultimi mesi, però, si è addirittura intensificato, viste le numerose critiche ad applicazioni che trasmetterebbero dati sensibili degli utenti. Proprio per questo Apple ed altre quattro aziende leader del settore, Microsoft, Google, HP, Amazon e RIM hanno siglato un accordo che prevede dei punti comuni per la tutela della privacy. I più importanti sono i punti 3 e 4, che consentono agli utenti di segnalare eventuali abusi e vincolano le aziende a porvi rimedio. Si tratta ovviamente di un piccolo passo, ma da oggi ci possiamo sentire tutti più tutelati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here