Servizio Pubblico: stasera intervista ad Adriano Celentano

Questa sera, come di consueto, andrà in onda, in multipiattaforma il programma condotto da Michele Santoro, Servizio Pubblico. L’ospite atteso e tanto chiaccherato sarà nientemeno che Adriano Celentano, che ci fornirà una sua personale testimonianza sulla sua recente e discussa partecipazione al Festival di Sanremo 2012.

E l’annuncio della sua presenza ha anche fatto tremare il sistema di una trasmissione come quella di Santoro, tanto da far intimare al molleggiato di presentare in anticipo la sua scaletta, pena l’oscuramento del suo intervento. Ad annunciarlo ieri sera proprio uno dei capi tecnici del network, Sandro Parenzo, che, dopo aver visto Annozero (ovvero mamma Rai) recentemente sanzionata di 5 milioni di euro per un servizio sulla Fiat, si è fatto due conti in tasca. Il suo commento sulla questione: o da domani dico solo che la Fiat è una grande azienda, perché chi paga alla fine sono io. E se domani venisse fuori qualcosa contro la Rai? E se la Rai poi ci fa causa, chi paga?.

Ma il “rischio” Celentano sembra essersi ritirato: Santoro, dal canto suo, pensa che la reazione di Parenzo sia dovuta sopratutto alla spropositata cifra richiesta a Rai dalla sentenza su Annozero e Fiat. Aggiunge anche che Servizio Pubblico non prevede nessuna forma di controllo preventivo essendo noi (Sandro Parenzo e Michele Santoro) legalmente responsabili di ciò che va in onda.

Onorati della presenza “a sorpresa” del molleggiato e da quest’ultimo richiesta, però, non sappiamo ancora cosa Adriano dirà.

In studio anche Carlo Freccero (direttore Rai 4), Lucia Annunziata, Corradino Mineo (direttore di Rainews24), Norma Rangeri (Manifesto), Antonio Di Pietro, Maurizio Belpietro (direttore di Libero), Nino Rizzo Nervo (consigliere dimissionario del cda Rai), Massimo Bernardini (conduttore di Rai Tre TvTalk) e Dario Fo in collegamento da Milano.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here