Dividendo 2012 Piaggio in aumento

Un dividendo da pagare nel 2012, a valere sull’esercizio di bilancio 2011, pari a 8,2 centesimi per azione, in aumento rispetto ai 7 centesimi di euro unitari pagati lo scorso anno a valere sull’esercizio 2010. Questo è quanto ha proposto per gli azionisti il Consiglio di Amministrazione del Gruppo Piaggio S.p.A. in concomitanza con l’esame e l’approvazione del progetto di bilancio. Il leader nella produzione di veicoli ha chiuso il 2011 con una crescita del 2,1% dei ricavi consolidati che si sono attestati a 1.516,5 milioni a fronte di un Ebitda in aumento dell’1,7% a 200,6 milioni di euro, e di un utile netto balzato anno su anno del 9,8% a 47 milioni di euro rispetto al 31 dicembre del 2010.

Bene anche il dato relativo all’indebitamento finanziario netto, che ha fatto registrare anno su anno una contrazione a 335,9 milioni di euro rispetto ai 349,9 milioni di euro al 31 dicembre del 201o. Ottimo anche il dato relativo agli investimenti del Gruppo Piaggio S.p.A. che sono balzati anno su anno del 31,1% a 126,1 milioni di euro. A livello di business, la società quotata in Borsa a Piazza Affari ha commercializzato ben 653.300 veicoli nell’anno con un rialzo del 4% rispetto al 2010.

A livello geografico, in accordo con un comunicato ufficiale emesso dal Gruppo Piaggio S.p.A., la società nei dodici mesi ha riportato sui mercati asiatici un forte sviluppo a fronte di un contestuale rafforzamento della propria leadership sul mercato delle due ruote in Europa, e negli USA per quel che riguarda gli scooter. In merito al dividendo proposto dal CdA, questo dopo l’approvazione da parte dell’Assemblea sarà messo in pagamento il 17 maggio con stacco cedola in data lunedì 14 maggio del 2012.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here