Google+: arrivano nuovi badges e dati poco incoraggianti da Comscore

Google+ è un social network che continua ad annoverare utenti. Con le nuove policy che entreranno in vigore dal primo marzo, in pratica, sarà sufficiente essere iscritti ad uno solo dei servizi Google per essere iscritti anche a Google+. Fatto sta che nonostante il numero in costante aumento di utenti pare proprio che il social network di Big non se la passi bene, almeno secondo i dati pubblicati da Comscore.

I numeri che potete vedere nell’immagine in evidenza in questo articolo parlano molto chiaro: gli utenti trascorrono pochissimo tempo sul social network di Google. Si parla di pochi minuti al mese (in particolare, di 5,1 minuti a novembre, 4.8 a dicembre e solo 3,3 nel mese di gennaio 2012). Una cifra che potrebbe spaventare i vertici di Google, i quali hanno dichiarato che si tratta di cifre di gran lunga più basse di quelle raccolte a Mountain View.

Fatto sta che tutti gli altri social network registrano numeri incredibilmente più alti, anche se comunque non sembrano molto attendibili: Comscore sostiene che nel mese di gennaio gli utenti di Facebook hanno trascorso in media 405 minuti sul social network di Mark Zuckerberg (poco meno di 7 ore).

89 sono i minuti trascorsi su Pinterest e Tumblr mentre sono 17 i minuti trascorsi su LinkedIn, 21 su Twitter e 8 su MySpace. Comunque questi dati non tengono conto del traffico mobile e in questo caso Google+ potrebbe averne risentito più degli altri.

Intanto per incentivare i visitatori ad usare Google+, è disponibile un nuovo badge per pubblicizzare il proprio profilo utente. Potete trovarlo direttamente qui: Google Plus Badges.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here