Golosaria 2012: gli appuntamenti della provincia di Asti

Dopo il primo appuntamento ufficiale per questo 2012, Golosaria saluta la provincia di Alessandria e in particolare Casale Monferrato per spostarsi nella vicina provincia di Asti. Ad attendere i visitatori ci sarà un week-end all’insegna del gusto e della cultura in perfetto stile Golosaria.

Molteplici le iniziative che si svolgeranno nei giorni dal 9 all’ 11 marzo. Nel suggestionante Palazzo dell’Enofila si terrà, per tutti e tre i giorni, la “Fiera dei vini della Luna di Marzo”. Questo evento punta i riflettori sui migliori vini piemontesi, le eccellenze segnalate da Golosaria, da “Asti fa goal” e dal Festival delle Sagre Invernali che si svolgerà in contemporanea nella stessa location. Con il prezzo simbolico di 2 euro verrà fornito il bicchiere da degustazione e la pratica tasca per portarlo. La fiera osserverà i seguenti orari: il venerdì dalle 17 alle 23, il sabato dalle 10 alle 23 e la domenica dalle 10 alle 19.

Come preannunciato, Golosaria è sempre attenta anche all’aspetto culturale e pertanto questi tre giorni verranno dedicati a Castelli e Paesi di cui questa provincia è ricca. A Cisterna d’Asti sarà possibile visitare il Museo delle Aeri e dei Mestieri, così come a Castell’Alfero verranno aperti il Museo e il Castello dei Conti Amico. A Montiglio Monferrato, nelle sole giornate di sabato 10 e domenica 11, si terrà la terza edizione di “GolosExpo”, un vasto itinerario gastronomico che si concentrerà sui piatti della cucina monferrina.

A Piea si potrà visitare il Castello con i sui giardini e la mostra “Narciso Incantato”. A Dusino San Michele verrà invece inaugurata la Casetta dell’Acqua e consegnata gratuitamente una bottiglia commemorativa; dopo la celebrazione tutti in piazza per la polenta e il Barbera d’Asti. A Grana si festeggeranno invece il cioccolato e il cacao: nella giornata di domenica 11, dalle 10.00 alle 16.00, si terrà la manifestazione “Un cioccolato a tutte le ore” con sfiziosi assaggi e degustazioni e per l’ora di pranzo un corposo menù di piatti tipici locali come fritto misto, bollito misto e agnolotti.

A Grazzano Badoglio, sempre domenica 11, si terrà l’inaugurazione dell’ “Orto Benedettino”. Alle ore 17.00, nel Chiostro dell’Abazia, si terrà quindi la festa di chiusura di “Golosaria tra i castelli del Monferrato” dove verrà servita la famosa Torta di Aleramo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here