Ferrari presenta la F12 berlinetta: arriverà in ottobre

Al prossimo Salone di Ginevra, in programma dall’8 al 18 marzo, la Ferrari presenterà la nuova F12 berlinetta, l’erede della 599 GTB. Si tratterà di una coupé che avrà un costo davvero notevole: per potersi accaparrare questo bolide sarà necessario staccare un assegno di circa 270.000 euro.

Se non avete problemi economici, dovrete aspettare il mese di ottobre per poter esibire questa vettura. La linea porta l’inconfondibile stile di Pininfarina: la F12 berlinetta è dotata di un’efficienza aerodinamica di gran lunga superiore a quella esibita dalla 599.

Le migliori doti aerodinamiche andranno di pari passo con il peso inferiore: la F12 berlinetta pesa 1525 kg, 70 in meno rispetto alla 599. La vettura è lunga 462 cm, larga 194 e alta 127, la F12 berlinetta monta il motore in posizione anteriore.

E ora passiamo ai dati tecnici che sono assolutamente da brividi: il motore che equipaggia la vettura è il 6.3 V12 che arriva a sviluppare ben 740 CV a 8.250 giri e 690 Nm di coppia massima a 6.000 giri. Il motore comunque spinge forte anche ai regimi minimi: l’80% della coppia è già disponibile dai 2.500 giri.

Il cambio è robotizzato a doppia frizione F1 (la trasmissione manuale non è prevista neanche a richiesta come optional). La F12 berlinetta è in grado di raggiungere i 340 km/h, di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,1 secondi e di accelerare fino a 200 km/h in soli 8,5 secondi. Nonostante la maggiore potenza, secondo la Casa, la F12 berlinetta consuma decisamente meno rispetto alla 599: si tratta di una percorrenza media di 6,7 km/l e 350 g/km di CO2, il 30% in meno rispetto alla vettura madre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *