Scherzi a Parte: dal 2 aprile con Luca e Paolo

Da qualche mese sono in rotazione gli spot per la nuova edizione di Scherzi a Parte. Il programma, che doveva iniziare a fine febbraio, è stato poi spostato di qualche mese e, finalmente possiamo dirvi quale sarà la data di inizio dello show.

Scherzi a Parte inizierà lunedì 2 aprile (andando a sostituire lo show di Panariello in partenza queste, per la prima volta, potremo vedere sul palco due conduttori d’eccezione, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu che stanno apportando delle modifiche sostanziali al programma che abbiamo avuto modo di conoscere negli anni. In primo luogo si tenderà più al varietà, genere rilanciato lo scorso autunno da Fiorello, si eliminerà la comicità goliardica, a volte un pò troppo volgare o ingiustificata che ha segnato le ultime edizioni per battute i più alto livello e sottigliezze comiche.

Abbandonati i gavettoni, non mancheranno gli scherzi che si stanno già registrando in queste settimane. Tra le vittime due giocatori, ex juventini, che una bella figura non l’hanno fatta per niente: Vincenzo Iaquinta e Sebastian Giovinco. Mentre il primo non ha gradito la farsa, in cui un attore ha fatto finta di fare avances molto spinte alla moglie Arianna e si è trovato con un bel pugno in faccia, il secondo, come si suol dire, se l’è data letteralmente a gambe. Trovatosi di fronte a un dottore che voleva allungargli le ossa per farlo diventare più alto di 10 cm ha deciso di evitare ogni discussione e non farsi più ritrovare dal medico.

In programma anche ospiti fissi, per una comicità più alta, come Makkox del Post.