Guardiola incontra Rosell: rinnovo vicino?

Il dilemma che si presenta ogni anno di questi è sempre lo stesso: Guardiola rinnova o lascia il Barça? E anche in questa stagione non è stato diverso. Oggi però, l’accordo sembra più vicino.

Nella serata di ieri, infatti, Guardiola ha partecipato ad un vertice con i massimi dirigenti del club catalano.

Oltre al presidente Rosell ed al suo vice Bartomeu, hanno partecipato anche l’allenatore in seconda Tito Villanova ed il direttore sportivo Zubizarreta.
Una riunione tecnica che si tiene periodicamente, al fine di analizzare l’andamento della squadra e programmare il prossimo mercato, ma è chiaro che si è parlato soprattutto del prolungamento contrattuale di Guardiola. Pep aveva sollevato diversi dubbi già nelle scorse settimane sulla sua permanenza al Barcellona, motivo per il quale la sua decisione non è ancora maturata. Il tecnico blaugrana sta riflettendo sul presente e sul futuro suo e della squadra, che quest’anno ha avuto un netto calo di prestazioni e risultati nella Liga e di certo le offerte al di fuori della Spagna non mancano. Il Chelsea probabilmente scaricherà Villas Boas, ma sull’allenatore spagnolo è da sempre forte il pressing dell’Inter, con il presidente Moratti che punterebbe forte su di lui per costruire la squadra del dopo Ranieri.

Guardiola non ha ancora deciso, ma nell’ambiente Barça filtra ottimismo dopo l’incontro di ieri: la fiducia da parte della società è incondizionata e probabilmente una vittoria nella finale della Coppa del Re contro l’Athletic Bilbao ed un buon cammino in Champions League (il passaggio ai quarti è ipotecato), potrebbero portare l’ex Roma e Brescia a rafforzare il legame con la squadra più forte del mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here