Salviamo i gatti di Laura

A volte risulta davvero difficile contenere la rabbia dinanzi ad alcuni episodi. Ne è un caso lampante quello che vede come protagonista Laura Pieralisi, una donna di 52anni di Castelbellino, la quale ha perso la vita in un incidente stradale fra le stazioni di Jesi Ovest e Jesi Est.

Laura si stava dirigendo dal veterinario, dove avrebbe fatto visitare due nuovi trovatelli, due gatti di una colonia che accudiva. La donna si era fermata a cambiare una gomma e con lei due elettricisti, i quali avevano accostato il loro furgone e si accingevano ad aiutarla. Improvvisamente un autoarticolato guidato da un uomo di 48 anni tampona il furgone dei due uomini e Laura resta schiacciata tra i veicoli.

Laura viveva in una casa in campagna dove accudiva circa 46 gatti e un maremmano di 8 anni. In questa casa, purtroppo non di sua proprietà, viveva circondata dall’amore dei suoi animali che considerava parte della sua famiglia.

Priorità dei molti volontari che hanno preso a cuore la situazione è ora quella di trovare una sistemazione ai tanti amici di Laura che meritano di essere accuditi come ha sempre fatto questa donna dal cuore d’oro.

L’appello non si rivolge solo a chi volesse prendere in adozione un gattino, ma a chiunque possa in qualche modo facilitare l’arduo compito dei volontari, fornendo cibo o stalli e ovviamente alle istituzioni, che si facciano carico della situazione e trovino presto una struttura adatta ad ospitare gli amici di Laura.

Per informazioni riguardo a eventuali adozioni o donazioni, è possibile consultare il sito www.noianimali.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *