News Inter: Ranieri commenta la situazione della squadra

La partita contro il Catania di Montella sarà l’ennesimo “spartiacque” per l’Inter di Claudio Ranieri: la partita di domani sarà importante, oltre che da un punto di vista della classifica, anche per verificare la situazione morale e psicologica di tutto il gruppo nerazzurro. Una situazione di certo preoccupante visti gli ultimi risultati negativi avuti nelle recenti partite.

A proposito di tutto ciò è intervenuto alla vigilia della partita lo stesso tecnico del club milanese, Claudio Ranieri, che per l’appunto ha voluto sottolineare che: “L’obiettivo è vincere la prossima. Come se fosse l’ultima partita da pensare. Sei sconfitte e potevamo essere ancora lì, pensavamo che il più era stato fatto e invece siamo venuti meno, questi sono i fatti. Abbiamo un problema, dobbiamo superarlo con forza, decisione, determinazione, senza paura. Se mi esonerano? Ho la piena fiducia della società, non la vivo come un dentro fuori, voglio che la squadra sia libera da ogni condizionamento. Ero determinato allora, lo sono adesso.”

Poi, il tecnico dell’Inter ha chiarito il suo rapporto con uno dei giocatori di maggiore talento della squadra, l’olandese Wes Sneijder. Riguardo a Sneijder Ranieri ha evidenziato come si tratti di un giocatore che va gestito, soprattutto da un punto di vista motivazionale, considerato che stiamo parlando di uno dei top-player più affermati e stimati al mondo nel suo ruolo.

Sneijder non è nella migliore condizione di forma, questo ormai è risaputo, ma un altro problema che impedisce la libera espressione del trequartista olandese potrebbe essere il modulo adottato da Ranieri.

Restate sintonizzati su questo blog per ricevere le ultime notizie sull’Inter!

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here