Roma-Lazio, probabili formazioni

Il derby della Capitale non è mai una partita come tutte le altre, soprattutto se in palio c’è la possibilità di partecipare alla prossima UEFA Champion’s League. Per motivi di ordine pubblico la partita di cartello di questa settima giornata di ritorno di Serie A, verrà disputata allo Stadio Olimpico alle 15:00. Sette punti separano i padroni di casa dalla Lazio di Edy Reja, che attualmente occupa l’ultimo posto utile per l’Europa che conta a pari punti con l’Udinese. I giallorossi hanno vissuto la loro personale disfatta di Waterloo in quel di Bergamo, con quattro reti al passivo dalla squadra di Colantuono, mentre la Lazio viene dalla convincente vittoria con la Fiorentina.

QUI ROMA

Luis Enrique deve riconquistare il pubblico giallorosso che inizia a storcere la bocca per il pesante numero di sconfitte subite dalla Roma (già nove, undici se si considerano anche le gare nelle coppe). Per vincere dovrà fare a meno di Osvaldo, espulso durante la partita con l’Atalanta e Gago squalificato, ma tornerà De Rossi dopo aver subito un turno di sospensione dalla società per un ritardo durante una riunione tecnica. Pochi dubbi per il tecnico asturiano, che potrebbe scegliere di schierare nuovamente titolare il nuovo acquisto Marquinho o mettere le sicurezze Perrotta o Simplicio al posto di Gago. L’altro ballottaggio riguarda il posto da titolare in attacco. Uno tra Lamela e Bojan siederà in panchina e questa volta non è così scontato che si tratti dell’ex Barça. Luis Enrique, quindi, schiererà Stekelenburg tra i pali, con Rosi e Taddei sulle fasce ed Heinze Juan al centro. I tre di centrocampo dovrebbero essere Marquinho, De Rossi e il pianista Pjanic, mentre Totti agirà dietro le punte Borini e Lamela.

QUI LAZIO

I biancocelesti non vincono in casa della Roma da ben 14 anni, mentre non riescono a vincere sia all’andata che al ritorno dal ’97-’98, quando in panchina sedeva Eriksson. Provare a invertire il trend negativo, però, sarà difficilissimo, viste le pesanti assenze che stanno affliggendo la già corta rosa della Lazio. Non ci saranno infatti Lulic, Radu e i numerosi infortunati di lungo corso, tra cui Rocchi e Brocchi. Reja schiererà in campo Scaloni  e Garrido, scelte obbligate sugli esterni, con Biava e Dias coppia di centrali titolari davanti a Marchetti. A centrocampo Ledesma e Matuzalem faranno da diga, con compiti speciali nei riguardi di Francesco Totti, mentre Gonzalez, Hernanes e Mauri saranno i tre trequartisti dietro l’unica punta Miro Klose.

Di seguito le probabili formazioni

Roma (4-3-1-2): Stekelenburg; Rosi, Juan, Heinze, Taddei; Marquinho, De Rossi, Pjanic; Lamela, Totti, Borini.
A disposizione:  Lobont, José Angel, Kjaer, Perrotta, Piscitella, Greco, Bojan. Allenatore: Luis Enrique.

Lazio  (4-2-3-1): Marchetti; Scaloni, Biava, Dias, Garrido; Ledesma, Matuzalem; Gonzalez, Hernanes, Mauri; Klose.
A disposizione:  Bizzarri, Diakité, Sbraga, Zampa, Candreva, Alfaro, Kozak. Allenatore: Edy Reja.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here