Culinaria – Il Gusto dell’Identità: a Roma dal 10 al 12 marzo

E’ tutto pronto per uno degli eventi più attesi dell’anno, la settima edizione di Culinaria – Il Gusto dell’Identità. Il tema di quest’anno è molto interessante: “Ognuno è ciò che cerca”. Titolo eloquente che vuole sottolineare l’importanza della scelta e della ricerca delle materie prime in cucina.

Dal 10 al 12 marzo prossimi, Culinaria sarà ospite a Roma e più precisamente negli spazi Coldiretti di Campagna Amica. Un susseguirsi di corsi, congressi e laboratori per immergersi a 360° nella gastronomia e nella pasticceria italiane: 35 gli esperti e rinomati chef invitati alla manifestazione, ognuno di loro accompagnato dai produttori delle materie prime usate per cucinare. Questi esperti guideranno i visitatori nella scoperta dei piatti proposti, dalla scelta delle materie prime alla realizzazione delle pietanze.

Saranno presenti due postazioni fisse, la Station 1 e la Station 2 dove si terranno ogni tipo di corso, sia didattico che pratico; nel teatro centrale della location si terranno invece i convegni e gli incontri; un bar posto nella booking store e uno speciale spazio dove poter acquistare i prodotti visti e proposti durante la manifestazione: tutto questo è Culinaria.

Da segnalare, per quanto riguarda il programma, sabato 10 marzo alle ore 17.30 Angelo Troiani insieme al produttore Paolo Giobbi impegnati ad illustrare gli utilizzi del carciofo – ortaggio largamente usato nella cucina romana – e alle 19.00 la cake designer Letizia Grella, accompagnata dalla ditta produttrice, che dimostrerà ai presenti l’arte della decorazione dei dolci. Domenica 11 marzo alle 11.30 sarà la volta dello chef pasticcere Andrea De Bellis che stupirà i presenti con l’utilizzo del tè nell’ambito della pasticceria; alle 19.30 tutti a scuola di cucina per imparare a cucinare la zuppetta di fagioli del purgatorio con olio affumicato alla liquirizia su cialde di grano saraceno. Lunedì 12 marzo toccherà a Stephane Betmon e il produttore Vincenzo Mancino che, alle 17.45, delizieranno i presenti con i segreti della ricotta; alle 18.30 di nuovo a scuola per imparare a cucinare una squisita sfera di pecorino dal cuore liquido al carciofo.

In tutti e tre i giorni della manifestazione è previsto uno spazio degustativo, che sarà protagonista dalle 12.45 alle 14.00 per offrire ai presenti i prodotti di tre rinomate trattorie locali.

L’ingresso all’evento è gratuito per i ragazzi al di sotto dei 12 anni, per gli adulti il prezzo è di € 10 a giornata o di € 25 per il pacchetto comprendente tutti e tre i giorni. Per informazioni e per il programma dettagliato dell’evento è possibile consultare il sito dedicato.

Che sia per golosità, passione per la cucina o semplice curiosità, Culinaria rappresenta certamente un’ottima occasione per immergersi nell’eccellenza della ristorazione italiana rappresentata dai grandi chef presenti che saranno a disposizione dei visitatori per spiegazioni, consigli e piccoli segreti culinari. Ancora una volta Culinaria saprà certamente meritare il grande consenso raccolto nelle passate edizioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here