F1: presentate la HRT F112 e la Marussia MR01

Finalmente sono state presentate le ultime due monoposto che mancavano all’appello nel calendario della Formula 1: sono state presentate la HRT F112 e la Marussia MR01. Entrambe queste scuderie rappresentano i due team con meno possibilità economiche e non solo, di tutto il circus della F1.

Il fatto stesso che siano state presentate in ritardo mette in evidenza le notevoli difficoltà incontrate lungo il percorso. Per entrambe le scuderie c’è stato anche il problema del mancato superamento dei crash test che le hanno costrette a saltare i test invernali sia a Jerez che nelle due sessione disputate a Barcellona (l’ultima si è conclusa nella giornata di domenica scorsa).

A questo punto le monoposto sono pronte per il Mondiale di F1 2012 che avrà inizio tra due settimane a Melbourne, in Australia. Il 18 marzo sapremo quindi se ci sono stati progressi rispetto alla fallimentare stagione scorsa o se tutti gli sforzi effettuati finora non saranno serviti a nulla.

La HRT F112 ha effettuato alcuni giri di pista nella giornata di ieri direttamente sul circuito di Barcellona. La monoposto è stata guidata da Narain Karthikeyan, il pilota indiano che ha occupato l’ultimo posto rimasto vacante in Formula 1 che ha praticamente bloccato la strada ad altri veterani e giovani piloti che sarebbero stati disposti a militare in un team di scarse possibilità pur di non abbandonare la F1.

Per quanto riguarda la Marussia, c’è finalmente un po’ di tranquillità visto che il boss del team Booth si è detto lieto di presentare la nuova monoposto che debutterà nel prossimo Mondiale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here