Dividendo 2012 Enel Green Power esercizio 2011

2,48 centesimi di euro per ogni azione posseduta. E’ questo il dividendo che il Consiglio di Amministrazione di Enel Green Power proporrà all’Assemblea degli Azionisti per il 2012 ed a valere sull’esercizio 2011. Il monte dividendi complessivo è pari a 124 milioni di euro con data di pagamento proposta dal CdA il 24 maggio a fronte dello stacco della cedola in data lunedì 21 maggio del 2012. La quota di utile distribuita sotto forma di dividendi è pari al 30% dei profitti ordinari di Enel Green Power a livello di Gruppo che sono stati conseguiti, per complessivi 412 milioni di euro, nell’esercizio 2011. La percentuale di dividendi rispetto agli utili, ovverosia il pay-out, è perfettamente in linea con la politica annunciata al mercato nei mesi scorsi da Enel Green Power.

L’Assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti di Enel Green Power S.p.A., società controllata dal colosso elettrico ed energetico Enel S.p.A., è stata convocata dal Consiglio di Amministrazione il 27 aprile prossimo e, occorrendo, il giorno dopo in seconda convocazione.

L’Assemblea, oltre ad approvare il dividendo proposto dal CdA, sarà tra l’altro chiamata all’approvazione del bilancio di esercizio di Enel Green Power, caratterizzato da un volume d’affari in crescita dell’11,3%, anno su anno, a 2,5 miliardi di euro a fronte di un Ebitda balzato del 20,6% a 1,58 miliardi di euro rispetto ai 1,31 miliardi di euro al 31 dicembre del 2010. Bene anche l’Ebit, cresciuto anno su anno del 15% a 913 milioni di euro mentre a livello di Gruppo il risultato netto 2011 di Enel Green Power S.p.A. è sceso del 9,7% passando da 452 milioni di euro a 408 milioni di euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here