Parma – Fiorentina, le probabili formazioni

Alle ore 18:30, allo stadio Tardini, Parma e Fiorentina si affronteranno per recuperare la gara della ventitreesima giornata di Serie A, rinviata a febbraio causa neve.

La posta in palio è molto alta: le due squadre sono coinvolte nella bagarre salvezza e divise da soli due punti; gli emiliani ne hanno 29, i viola 31. Insomma, c’è da aspettarsi una partita tirata tra due formazioni in stato di forma apparentemente simile, seppur alla luce di prestazioni diverse.

QUI PARMA La squadra di Donadoni ha raccolto soltanto due punti nelle ultime quattro uscite, in occasione del pareggio casalingo con la Juventus e nel 2-2 sul campo del Genoa. I gialloblu hanno però offerto buone prestazioni nell’ultimo periodo, ma hanno dovuto fare i conti con delle decisioni arbitrali discutibili, specialmente in occasione della gara interna di domenica scorsa persa contro il Napoli. Il match di oggi può servire a riscattarsi e compiere un balzo decisivo verso la salvezza. Il tecnico degli emiliani si affiderà dunque al suo 3-5-2 con Mirante tra i pali ed il trio Zaccardo – Paletta – Santacroce (quest’ultimo sostituisce lo squalificato Lucarelli) in difesa. Il centrocampo avrà come perno Mariga, affiancato da Galloppa e Morrone, mentre Modesto e Biabiany si occuperanno di coprire le fasce. In attacco c’è emergenza a causa dell’infortunio di Floccari, per questo Donadoni dovrà scegliere il partner di Giovinco con uno tra Okaka e Biabiany. Nella seconda ipotesi, sulla fascia sarà impiegato Jonathan.

QUI FIORENTINA C’è preoccupazione in casa viola per la trasferta del Tardini: nonostante la vittoria di domenica con il Cesena abbia dato punti e morale, l’appuntamento odierno sarà la giusta occasione per verificare il rendimento esterno della squadra, a segno solo 4 volte lontano da casa in questo campionato. Problema che si acutizza con l’assenza di Jovetic, miglior marcatore dei toscani. Delio Rossi punterà tutto su Amauri, preferendo supportarlo con un trequartista come Lazzari nel 3-5-1-1 scelto dal tecnico ex Palermo. In porta ci sarà Boruc, mentre in difesa è possibile un po’ di turn-over, con Camporese e Felipe che dovrebbero far rifiatare Nastasic e Gamberini; confermato invece Natali. Gli esterni saranno Cassani e Pasqual, mentre il terzetto in mezzo al campo sarà composto da Vargas, Montolivo e Behrami.

L’arbitro dell’incontro sarà Rizzoli della sezione arbitrale di Bologna, coadiuvato dagli assistenti Niccolai e Coffili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here