Il testamento di Whitney Houston

La morte di una delle voci più belle dello spettacolo ha scosso i fan in tutto il mondo. I funerali di Whitney hanno mobilitato migliaia di sostenitori, e sono stati trasmessi in diretta nazionale, con cori e discorsi in suo onore.

Pochi giorni fa, l’avvocato della Houston ha letto il testamento firmato dalla cantante nel 1993. Tutta la sua eredità spetta a Bobbi Kristina, la sua unica figlia. La giovane erediterà dunque un patrimonio del valore di svariati milioni di dollari; tutte le proprietà, mobili, vestiti, gioielli, attività appartengono ora alla 19enne. Per i soldi però, Bobbi dovrà aspettare; infatti Whitney ha provveduto a dividere il fondo in 3 parti. La prima verrà concessa al compimento dei 21 anni, la seconda al compimento dei 25, la terza quando Bobbi farà 30 anni. La giovane però può accedere al denaro se per fini particolari come lo studio o il lavoro. Nel frattempo il fondo verrà gestito dalla cognata di Whitney, Patricia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here