Dividendo 2012 Cairo Communication aumenta

Dai 0,25 euro a valere sull’esercizio 2010, ai 0,30 euro unitari per azione per l’esercizio 2011. E’ questo l’ammontare complessivo del dividendo che per gli azionisti ha proposto il Consiglio di Amministrazione di Cairo Communication, società quotata in Borsa a Piazza Affari ed operante nel settore editoriale e pubblicitario. Tenendo conto che a valere sull’esercizio 2011 è stato già pagato, nello scorso mese dicembre, un acconto pari a 0,15 euro per azione, i restanti 0,15 euro, previa approvazione da parte dell’Assemblea degli Azionisti, saranno messi in pagamento in data 10 maggio con stacco della cedola fissato per la data di lunedì 7 maggio del 2012.

L’aumento della cedola anno su anno è strettamente correlato ai buoni dati che nell’esercizio 2011 ha riportato Cairo Communication in accordo con il progetto di bilancio approvato dal Consiglio di Amministrazione. Nel dettaglio, i ricavi consolidati lordi sono cresciuti anno su anno del 16,3% a 319,2 milioni di euro a fronte di un Ebitda e di un Ebit che sono balzati, rispettivamente, del 31,6% a 39,5 milioni di euro, e del 36,6% a 35,9 milioni di euro. Di riflesso al 31 dicembre del 2011, il risultato netto a livello di Gruppo è cresciuto anno su anno del 37,4% a 23,4 milioni di euro.

Per quel che riguarda l’evoluzione prevedibile della gestione, Cairo Communication S.p.A. confida di incrementare nel 2012 i risultati che l’anno scorso sono stati ottenuti a livello gestionale. Questo, fermo restando l’attuale evoluzione generale del ciclo economico, anche in ragione della qualità delle testate edite a livello di Gruppo. Da segnalare al riguardo il Settimanale Nuovo che nei primi sei numeri dal lancio ha già fatto registrare vendite superiori alle previsioni e pari ad una media di 419 mila copie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here