Fable: The Journey

Continua lo sviluppo di titoli specifici per Kinect, un mercato ancora da riempire con giochi di un certo spessore. Questa volta tocca al team Lionhead Studios, produttore dei vari Fable, proporre un prodotto all’altezza.

Fable: The Journey è un titolo nato e concepito per Kinect che proporrà un avventura in sella al proprio destriero. Gabriel ed il suo cavallo diventano una coppia inseparabile, trasformando Fable: The Journey in un GDR piuttosto particolare, che si rifà per una buona percentuale in sella con le redini in mano. Il giocatore potrà esplorare l’intera mappa a cavallo e in alcuni casi scendere, in questo caso la visuale verrà spostata in prima persona, elemento assolutamente nuovo nel mondo di Fable.

Attraverso i movimenti delle braccia sarà possibile indirizzare il cavallo verso una direzione ,  farlo rallentare, fermare o accelerare utilizzando virtualmente le redini. Inoltre il sensore avvertirà la differenza di tensione con cui muoveremo le braccia e ciò conferirà una maggiore precisione nei movimenti su schermo.

Ritornerà la formula di scelta della moralità visto che potremo comportarci come vogliamo con il cavallo: sarà possibile sia trattarlo bene che infierire su di lui, ovviamente  la sua risposta varierà a seconda del modo in cui ci comporteremo con lui. Un cavallo trattato bene sarà sempre al nostro fianco e risponderà ai comandi molto più velocemente di uno che viene trattato male. Il gioco sarà fruibile anche da seduto visto che da subito potremo impartire comandi direzionali vocali al cavallo.

Fable: The Journey è un progetto chiaramente più vicino ad uno spin-off della serie che al proseguo effettivo della saga.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here