Idris Elba sarà Nelson Mandela nel biopic intitolato “Long Walk To Freedom”

Prossimamente lo vedremo nel fantascientifico “Prometheus“, film nato da una costola di “Alien” e diretto dal maestro dello sci-fi Sir Ridley Scott. Attualmente è invece sul set del nuovo film di Guillermo Del Toro intitolato “Pacific Rim“, storia di mostri, robot e di battaglie per la salvezza dell’umanità. Progetti pieni d’azione e di adrenalina quelli stanno coinvolgendo Idris Elba negli ultimi tempi, e dopo aver confermato di tornare a vestire i panni di Heimdall nel sequel della Marvel intitolato “Thor 2“, arriva un ulteriore notizia sul futuro dell’attore.

Elba è stato fatti ingaggiato per interpretare il leader sudafricano Nelson Mandela nel film biografico intitolato “Long Walk to Freedom“, con Naomie Harris in trattative per portare sul grande schermo Winnie Mandela, moglie del politico.

Justin Chadwick (“L’altra donna del Re”) sembra sia il favorito per dirigere il biopic, mentre la sceneggiatura è ad opera di William Nicholson, lo stesso che ha lavorato all’adattamento de “I Miserabili” per Tom Hooper.

Le riprese di “Long Walk To Freedom” dovrebbero iniziare il prossimo mese di maggio, con le location fissate in Sud Africa. Il progetto è descritto come un film dai torni epici, che narrerà l’intera vita di Mandela. Ci saranno inoltre scene girato a Robben Island, dove il primo Presidente post-apartheid ha trascorso 18 dei suoi 27 anni di detenzione.

La produzione è stata autorizzata dallo stesso Mandela e sembra che dopo tempi di progettazione molto lunghi sia definitivamente ai nastri di partenza. Negli ultimi anni registi come Hooper e Shekhar Kapur sono stati associati al progetto, con Morgan Freeman pronto ad interpretare il protagonista. Curiosità vuole che lo stesso Freeman nel 2009 abbia interpretato la figura di Mandela nel film di Clint Eastwood intitolato “Invictus“.