Afterhours: una data a Roma insieme agli Afghan Whigs di Greg Dulli

In attesa dell’uscita del loro nuovo album Padania, prevista per il prossimo 17 aprile, gli Afterhours hanno confermato la prima data del loro tour italiano, che si terrà all’Ippodromo Le Capannelle di Roma il 7 giugno.

Per l’occasione Manuel Agnelli e compagni divideranno il palco con degli ospiti veramente speciali: nientemeno che gli Afghan Whigs di Greg Dulli, riunitisi quest’anno per celebrare i loro venticinque anni di carriera.

Dulli, vero e proprio veterano della scena grunge americana, è da sempre un estimatore della band milanese: nel 2005 curò la produzione del loro album Ballate per Piccole Iene e della versione inglese Ballads for Little Hyenas, suonando spesso con gli Afterhours in alcune date e facendosi accompagnare anche in alcuni concerti americani della sua band, The Twilight Singers. Agnelli ha ricambiato il favore suonando nel 2006 l’organo Hammond nelle due date estive suonate dai Twilight Singers ad Arezzo e Bologna. In attesa che vengano annunciate anche le altre date del tour degli Afterhours, vi informiamo che le prevendite per il concerto di Roma saranno aperte da venerdì prossimo sul circuito TicketOne.

La data nella capitale sarà solo uno dei concerti italiani previsti a giugno per gli Afghan Whigs, che apriranno il concerto dei Soundgarden all’Arena Concerti della Fiera di Rho (MI) il 4 giugno, e suoneranno anche all’Estragon di Bologna il 5 giugno, questa volta insieme ai nostrani Calibro 35.

Qui sotto potete vedere gli Afterhours suonare insieme a Greg Dulli il brano “Ballata per la mia piccola iena” durante il concerto del Primo Maggio del 2005.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=58NzyiC9fmM[/youtube]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here