In cantiere un sequel per “Prima di Mezzanotte” con Robert De Niro

Nuovi progetti in cantiere per la Universal Pictures, e tra questi si pianifica un remake, quello del film intitolato “Prima di Mezzanotte“, diretto nel 1988 da Martin Brest e interpretato da Robert De Niro, Charles Grodin, Yaphet Kotto, John Ashton e Dennis Farina.

Radiato dalla polizia di Chicago, Jack Walsh (De Niro) continua a utilizzare le sue particolari capacità investigative in qualità di cacciatore di taglie per un garante di cauzioni losangelino. Il suo prossimo incarico è trovare Jonathan Mardukas, detto “Il Duca”, un ex contabile che lavorava per il boss della malavita Jimmy Serranno, e che è riuscito a rubare al ganster l’incredibile somma di quindici milioni di dollari. Trovarlo risulta molto semplice per Jack, il difficile è riportarlo a casa visto che Jonathan sembra avere una grande paura di volare. Come se non bastasse a mettere loro i bastoni fra le ruote ci saranno gli agenti federali che vorrebbero da Mardukas collaborazione per incastrare Serrano, i sicari dello stesso gangster inviati a farlo a secco, e un cacciatore di taglie rivale che vuole soffiare il lavoretto a Jack.

Per dirigere il sequel lo studio ha ingaggiato il regista Brett Ratner a cui è stato così affidato lo “Untitled Midnight Run Sequel“. Per la sceneggiatura David Elliot e Paul Lovett sono stati incaricati di revisionare il copione originale scritto da Timothy Dowling. Confermata la presenza di De Niro, non è chiaro se per questo secondo capitolo ci sarà spazio anche per Grodin e il personaggio di Mardukas. C’è da considerare inoltre che Grodin si è ritirato dalle scene verso la metà degli anni ’90, per poi ricomparire “one film only” nel 2006 al fianco di Zach Braff in “Fast Track”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here