Ferrari 458 Italia: edizione speciale per i 20 anni in Cina

Per festeggiare i 20 anni di presenza in Cina, la Rossa di Maranello ha deciso di realizzare una Ferrari 458 Italia in edizione limitata. La prima vettura che è stata esportata sul mercato cinese è stata una Ferrari 348 TS ordinata nel 1992 a Pechino. La 458 Italia, comunque è una vettura tecnologicamente più avanzata rispetto alla 348.

Il costruttore italiano ha deciso di non effettuare modifiche alla meccanica della vettura e infatti, il motore resta lo “standard” 4.5 V8, il quale sviluppa una potenza di 570 CV, ma la 458 Italia “20th Anniversary Special Edition” presenta una caratteristica alquanto particolare: una colorazione rossa in pure stile Ferrari ma con il simbolo del dragone disegnato sul cofano anteriore.

Nella vettura in questione spicca il color oro che riveste le cornici e i cerchi in lega e i baffi che sono ampiamente visibile sul paraurti anteriore. La vettura presenta cuciture dorate sui poggiatesta e tra gli inserti dorati troviamo anche il pulsante di avviamento con gli ideogrammi cinesi e, sul tunnel centrale, una targhetta commemorativa che segnalano l’esclusività di questa vettura celebrativa.

La vettura sarà limitata a soli 20 esemplari, uno per ogni anno di presenza della Ferrari in Cina. La Ferrari 458 Italia “20th Anniversary Special Edition” sarà presentata ufficialmente nelle prossime settimane. L’occasione giusta per il debutto è l’inaugurazione di una esposizione della Ferrari, la quale avrà luogo presso l’Italia Center dello Shanghai World Expo Park.

La mostra sarà a lunga durata (3 anni) e dovrebbe consentire ai visitatori di accedere sia a vetture moderne che a modelli che hanno fatto la storia del Cavallino Rampante in passato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here