Calciomercato Milan: Balotelli è il sogno di Berlusconi

Il mercato del Milan sarà una questione molto interessante nella prossima sessione…

Galliani e tutto il resto della dirigenza dei rossoneri stanno, ovviamente, già facendo una serie di considerazioni sui giocatori a cui rinnovare il contratto e i giocatori a cui non rinnovare il contratto. Insomma, la dirigenza del Milan sta cominciando a trarre le sue conclusioni sui giocatori da cedere e sugli eventuali acquisti da fare.

Per quanto riguarda la voce “cessioni”, molto probabilmente uno dei giocatori inclusi in questa categoria sarà il nazionale verdeoro Robinho. Il brasiliano sta deludendo, visto che alterna buone prestazioni a costanti partite sottotono. Per tale motivo Robinho potrebbe essere una delle cessioni di lusso per far arrivare il sogno del Presidente Berlusconi, di cui però parleremo solo tra poco.

Robinho è molto vicino al Santos, come dicono diversi giornali sportivi brasiliani, ma nonostante questo l’agente dello stesso Robinho ha prontamente smentito.

Pato rimarrà, questo è uno dei desideri del Presidente Berlusconi; ovviamente si farà di tutto per far rimanere pure Zlatan Ibrahimovic, ma il vero sogno del Presidente Onorario del Milan è far vestire la maglia del Milan all’ex-interista Mario Balotelli.

A proposito del suo futuro è per altro intervenuto il centrocampista di origini campane Nocerino, che per l’appunto ha detto: “Futuro ancora al Milan? Se non mi cacciano… Io sono onorato di essere al Milan, ma nel calcio non si sa mai. Spero però che il mio futuro sia per molto tempo al Milan. Se mi cacciano e non mi vogliono più pazienza perché l’importante è essere amato. Nesta e Seedorf alla Juventus? Abbiamo i giocatori forti e tutti li vogliono. E’ una cosa normale, che mette pepe al calcio.”

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here