Rosberg non viene penalizzato: Alonso polemico su Twitter!

Alla fine della gara Nico Rosberg è stato messo sotto investigazione per due azioni alquanto dubbie commesse per evitare di subire un sorpasso. In molti avevano pensato che il pilota tedesco sarebbe stato penalizzato di qualche secondo sulla griglia e che questo avrebbe dato un vantaggio ad Alonso.

Ma non è andata così: Rosberg non è stato penalizzato e conserva quindi i suoi 10 punti guadagnati nella gara di ieri. Alonso non è molto d’accordo con questa decisione e decide di confidare la sua delusione ai fan che lo seguono su Twitter. In un messaggio che definire ironico è dir poco il campione spagnolo scrive: “I think you are going to have fun in future races! You can defend position as you want and you can overtake outside the track! Enjoy! ;)))”

Alonso, in pratica asserisce che nelle prossime gare ci sarà da divertirsi visto che è possibile difendere la propria posizione nel modo che si preferisce e volendo si può sorpassare anche uscendo fuori dalla pista. Il pilota spagnolo conclude il messaggio augurando buon divertimento ai suoi fan per le prossime gare.

Certo, se Rosberg fosse stato penalizzato, probabilmente Alonso avrebbe rimediato qualche punticino in più che gli avrebbe permesso di essere più vicino a Sebastian Vettel, leader della classifica piloti con 53 punti.

Dietro al campione del mondo in carica seguono Lewis Hamilton con 49 punti, Mark Webber con 48 punti, Jenson Button e Fernando Alonso a quota 43. La Red Bull comanda la classifica costruttori, seguita dalla McLaren, dalla Lotus e dalla Ferrari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *