Samsung è primo produttore di cellulari al mondo secondo Strategy Analytics

La sudcoreana Samsung Electronics ha superato Nokia come produttore di cellulari al mondo per la prima volta nel primo trimestre del 2012 terminando di fatti il dominio incontrastato dell’azienda finlandese che avveniva da ormai 14 anni. A confermare questo dato è un rapporto della società di ricerca Strategy Analytics.

Che questo sorpasso dovesse avvenire nel primo trimestre del 2012 era stato previsto già qualche settimana fa da Asymco che comunque aveva stimato una vendita di circa 85 milioni di cellulari da parte di Samsung.

Invece, secondo Strategy Analytics Samsung ha venduto 93,5 milioni di telefoni nel primo trimestre, ottenendo il 25,4 per cento del mercato globale della telefonia mobile, mentre Nokia ha venduto 82,7 milioni di telefoni e detiene al momento solo il 22,5 per cento del mercato, seguita da Apple che si ferma al 9,5 per cento.

Apple non ha speranza di poter competere con i due colossi visto che la società di Cupertino produce solo smartphone mentre Nokia e Samsung operano anche nel campo dei cosiddetti feature phone. Fatto sta che l’azienda sud coreana sembra essere riuscita con i suoi Samsung Galaxy a sovrastare il successo di Nokia nel campo dei telefoni cellulari.

Il colosso finlandese soffre notevolmente nel campo degli smartphone, invece, visto che in questo settore il s. o. Symbian è stato accantonato (tranne poche eccezioni come con il device 808 PureView) mentre Windows Phone non sta convincendo moltissimo visto che i Nokia Lumia non hanno conquistato il mercato spartito sempre più da Apple iPhone 4S e Samsung Galaxy (S2 e Galaxy Nexus).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here