Sesta e ultima stagione per "Gossip Girl": Si prepara la conclusione per le storie dei ragazzi di Manhattan

Preparatevi a dire addio a “Gossip Girl“. Tutte le cose belle finiscono, e anche la serie basata sulla collana di romanzi scritta da Cecily von Ziegesar si prepara a chiudere i battenti, non tanto presto però rispetto a quanto possiate pensare. The CW, il network televisivo statunitense che produce e mette in onda la serie, ha infatti deciso di rinnovare “Gossip Girl” per un’ altra stagione, la sesta, che sarà quella conclusiva e vanterà soltato undici episodi.

La serie nel corso degli anni ha rischiato più volte una chiusura anticipata a causa di un leggero declino degli ascolti e soprattutto per colpa del cast principale, che col passare del tempo sembrava essersi disinteressato del progetto, spaventandosi della possibilità di rimanere “bloccati” in quei ruoli per il resto della propria carriera. Paure del tutto infondate se vediamo il curriculum della protagonista Blake Lively, diventata in breve tempo una delle attrici più richieste ad Hollywood, tra gli interpreti principali di film di primo piano come “The Town“, “Lanterna Verde” e prossimamente “Le Belve“, il nuovo lavoro di Oliver Stone.

Sebbene tutti gli attori abbiano accettato di tornare nell’ Upper East Side per un ultima volta, chi non tornerà il prossimo anno a “Gossip Girl” è il produttore esecutivo Josh Safran, che cede il testimone a Sara Goodman in seguito all’offerta della NBC di gestire come showrunner il telefilm musical “Smash“.

Attualmente “Gossip Girl” è in onda il martedì sera, con la quinta stagione in anteprima assoluta, su Mya, canale del digitale terrestre Mediaset Premium.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *