AMC Stagione 2012-2013: Si conclude "Breaking Bad" e inizia "Thief of Thieves"

Terminati i cinque network principali della televisione statunitense, iniziamo a dare un’occhiata a cosa ci riserva la produzione per le reti via cavo. Partiamo con la AMC, acronimo di American Movie Classics, canale che negli ultimi anni ha riservato non poche sorprese dando alla luce numerosi serial di grande interesse.

Primo fra tutti sicuramente “Mad Men“, analisi della società americana negli anni’60 attraverso la figura dei creativi al servizio di una società pubblicitaria. La serie è attualmente in programmazione con la sua quinta stagione. Ancora in onda c’è anche “The Killing” (seconda stagione), che vede protagonista Joel Kinnaman, lanciatissimo anche nel mondo del cinema e atteso per la sua rivisitazione di “Robocop“.

Tra le serie rinnovate per il prossimo anno troviamo “The Walking Dead“, serial horror che raggiunge la sua terza stagione, il western “Hell on Wheels” (seconda stagione), e un altro cult come “Breaking Bad“, che con la sua quinta e ultima stagione si prepara a dare degna conclusione alle vicende del professore Walter White (Bryan Cranston).

Tra le novità della prossima stagione troviamo “Thief of Thieves“, adattamento di una graphic-novel del creatore di “The Walking Dead”, che segue le vicende di un ladro che, legato a regole ben precise, decide di rapinare solo merce già sottratta in precedenza. “Sacred Games” è invece un poliziesco atipico ambientato tra le strade di Mumbai, in India, e tratto dal romanzo omonimo di Vikram Chandra.

Inoltre troviamo altri progetti di cui si sa poco e niente come “Thunderstruck“, drama sci-fi con al centro della vicenda lo schianto di un Ufo, “Low Winter Sun“, adattamento dell’omonimo poliziesco inglese con protagonista Mark Strong, un progetto ancora senza titolo incentrato sul commercio di diamanti che vedrà produttori d’eccezione Ridley e Tony Scott, e un legal thriller realizzato da Richard LaGravenese e Tony Goldwyn.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *