Showtime Stagione 2012-2013: Rinnovati i cult "Weeds", "Dexter" e "Californication"

Dopo HBO oggi tocca a Showtime, canale televisivo via cavo nota per la qualità dei suoi serial, tutti scorretti, fuori luogo e pieni di sesso e violenza, in pieno stile “cable tv”.

Cioè che si evince dal palinsesto del prossimo anno è un’assoluta mancanza di idee, che ha portato il network a rinnovare tutti gli show attualmente in corso. In stand-by ovviamente “Nurse Jackie“, “The Big C” e “Episodes” che sono proprio in questi giorni in fase di trasmissione negli States.

Quest’estate, esattamente  a luglio, ci sarà spazio per l’ottava stagione di “Weeds” e la seconda di “Web Therapy“. Al ritorno dalle vacanze invece il network aprirà le porte al suo cult “Dexter“, che giunge alla settima serie, e a “Homeland“, che dopo i buoni risultati di quest’anno è riuscito ad ottenere un rinnovo.

Seguiranno poi la sesta di “Californication“, la terza di “Shameless” e di “The Borgias” e la seconda di “House of Lies“.

Nessuna novità annunciata non vuole dire però nessuna possibile new-entry. Tanti sono i progetti in fase di valutazione. Tra questi troviamo Faith”, il possibile spin-off di “Californication” con protagonista Maggie Grace, gli adattamenti fumettistici intitolati “100 Bullets” e “Damned“, l’adattamento televisivo della pellicola australiana “Animal Kingdom“, e “Masters & Johnson“, serial in costume incentrato sui pioneri della sessuologia che ben si sposa con il genere di prodotti promossi da Showtime.

Per quest’ultima produzione i lavori sembrano essere in fase avanzata, tant’é che un pilot è già stato messo in produzione, e vedrà protagonisti gli attori Michael Sheen e Lizzy Caplan.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here