Inter: offerta per Muller, Andreolli vicinissimo, Maicon verso Madrid

L’Inter continua a muoversi sul mercato. I nerazzurri spaziano su più fronti e tengono d’occhio diverse situazioni in Italia e fuori, in attesa di trovare il varco giusto per rinforzare ulteriormente la rosa.

Ed a conferma che la dirigenza interista si sta dimostrando davvero attiva, arrivano dalla Germania le parole di Thomas Müller, che in una intervista alla Sport Bild ammette l’interessamento del club milanese.

Come un fulmine a ciel sereno, Müller parla di un’offerta già in essere da parte dell’Inter, che il giocatore reputa interessante. A rendere l’operazione ancora più realistica è la delusione dell’attaccante nei confronti del Bayern: il tedesco non ha digerito diverse esclusioni in questa stagione e, pur ribadendo l’affetto per la squadra che l’ha lanciato, ha ammesso che non può promettere una permanenza a vita nel club bavarese.
L’acquisto più prossimo dell’Inter però, sarà quello di Marco Andreolli: nelle prossime ore ci sarà un incontro con l’entourage del giocatore, per definire il passaggio del difensore del Chievo per una cifra intorno ai 3 milioni.

Si attendono notizie anche sul fronte delle cessioni. Chivu deve dare una risposta all’offerta di rinnovo (due anni con opzione per il terzo a 2 milioni a stagione) entro questa settimana, mentre sembra arrivato il momento giusto per l’addio di Maicon. Il procuratore Roberto Calenda ha infatti dichiarato che «Dopo 6 anni all’Inter, forse è meglio cambiare aria».

Le destinazioni possibili sono tutte di altissimo livello: premono Psg e Manchester City (gli inglesi potrebbero inserire delle contropartite interessanti come De Jong o Kolarov), ma in vantaggio sembra esserci il Real Madrid, da tempo alla ricerca di un terzino destro di livello mondiale.