Leggere il giornale con gli occhiali? Da oggi si può con i Google Glass.

Abbiamo già annunciato l’arrivo futuristico dei Google Glass. Lenti che permetteranno, grazie al collegamento ad internet, di avviare le funzionalità più comuni poste su dispositivi mobili o pc. Una vera rivoluzione tecnologica che ci renderà ancora più autonomi nell’utilizzo della rete e di tutte le sue infinite, ormai è il caso di dirlo, potenzialità.

Le lenti della Mountain View che saranno immesse sul mercato verso la fine di quest’anno, sono diventate già delle star grazie al maxi lancio pubblicitario curato dall’azienda californiana. I primi prototipi mostrati al pubblico in showcase o via web con video virali già apparivano ricchi di dettagli e funzioni di uso quotidiano come le video chiamate, l’agenda elettronica, la visualizzazione di intinerari, l’ascolto di musica, le riprese video, macchina fotografica e tanto altro.

A dare maggiori brividi in merito all’utilizzo di questo nuovo gioiellino tecnologico è stato Timothy Jordan, sviluppatore senior di Mountain View, il quale ha mostrato il funzionamento degli occhiali per la visualizzazione di Gmail, facendosi leggere i messaggi e rispondendo a questi attraverso comandi vocali.

Il colpo da maestro è stato assestato presentando l’applicazione del Nyt, al momento in sviluppo. I possessori delle fantastiche lenti potranno avere le notizie su una determinata tematica oppure le ultimissime news di giornata visualizzando titoli, foto e il momento esatto in cui l’articolo è stato messo in rete. Bisognerà toccare la parte esterna destra delle lenti, il touch-pad integrato e il nuovo modello di lettore darà l’opportunità di ascoltare l’intero articolo. E’in fase di studio anche un sistema di alert per fornire le notizie di ultima ora.

La possibilità di leggere, o per meglio dire, ascoltare i giornali con gli occhiali è stata pensata per rendere da subito pratici i Glass e non relegarli a semplice gadget tecnologico per appassionati. Le lenti dovranno diventare, infatti,  di uso comune perchè serviranno nel quotidiano e con la frenesia dei nostri tempi il fare colazione, prendere una metropolitana o fare una semplice commissione e sapere, contemporaniamente, in tempo reale, tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno, si rivelerà essere nel concreto, un vero risparmio di tempo. Immaginiamo tutti quei giornalisti o direttori di giornale che sono obbligati ad avere tutte le informazioni a portata di mano; le lenti saranno per loro un vero aiuto in un mestiere dove il tempo è essenziale.

Ma sia ben chiaro, non vi dovrà essere anarchia in questa nuova invenzione. Nell”utilizzo dei Google Glass, infatti,  ci saranno delle regole d’oro; la prima è di non aggredire l’utente con infinite app e funzionalità inutili. Niente bombardamenti, dunque, ma rispetto dei tempi e delle necessità del possessore. Seconda: velocità della funzionalità combinata alla semplicità. Niente operazioni complicate o tempi pachidermici per l’avvio delle app. Massima attenzione, dunque, per dare il giusto servizio all’utente,  per godere in piena serenità di questa ventata di futuro.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=1G0hnolTz1A[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *