Finalmente approvato il decreto legge che verserà 40 miliardi alle Imprese sui 130 totali di debiti

Finalmente, dopo tanti rinvii, da pochi minuti è stato approvato in Consiglio dei Ministri il decreto legge che autorizza dal prossimo 15 Maggio, e per i 12 mesi successivi, il pagamento di 40 miliardi che lo Stato, i suoi enti locali e le amministrazioni periferiche devono alle Imprese italiane.

Un piccolo passo, visto il totale (131 miliardi di debiti), destinato poi da una parte a scemare appunto per i contenuti di questo decreto, ma anche ad alimentarsi sui nuovi lavori che arriveranno, però fondamentale per dare un pò di respiro ad imprese e lavoratori. Qualora però il rapporto deficit/Pil dovesse superare la soglia del 3%, il Ministero dell’Economia sarà autorizzato durante questi stessi 12 mesi a frenare o bloccare i pagamenti.

Il Presidente del Consiglio Monti si è detto soddisfatto ed ha sottolineato di essere indignato per le accuse ricevute dai partiti politici, unici responsabili negli ultimi 10 anni della creazione di questo debito enorme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *