Giro d’Italia, la crono a Dowsett: Nibali nuova maglia rosa

Il Giro d’Italia ha il suo padrone: Vincenzo Nibali conquista la maglia rosa dopo una cronometro condotta in maniera magistrale. L’ottava tappa, una crono da Gabicce Mare a Saltara, ha visto il trionfo del britannico Alex Dowsett che ha tagliato il traguardo con il tempo di 1’16’27”: al secondo posto uno dei favoriti di giornata, l’altro britannico Bradley Wiggins. Per il capitano del team Sky, dopo la giornata di passione di ieri con due cadute e oltre un minuto di ritardo, un altro piccolo contrattempo con un cambio bici per un problema meccanico: ma è stata l’incertezza nel tratto in discesa che ha condizionato la prova di Wiggins.

Al terzo posto di giornata è finito invece Tanel Gangert che ha preceduto di sette secondi il protagonista di giornata, l’italiano Vincenzo Nibali: nonostante la crono non fosse proprio il suo terreno preferito, l’uomo dell’Astana è riuscito a confezionare una tappa perfetta chiudendo con solo 21 secondi di svantaggio dal vincitore e undici dal rivale Wiggins.

Grazie a questo risultato e alla crisi che ha colto il leader della classifica generale Beñat Intxausti, Vincenzo Nibali è riuscito a conquistare la maglia rosa che ora vorrà provare a difendere fino all’ultimo giorno del Giro d’Italia: il primo ostacolo è la nona tappa, la Sansepolcro-Firenze, un percorso di 170 chilometri adatto a qualche tentativo di fuga.

GIRO D’ITALIA, LA CLASSIFICA DELL’OTTAVA TAPPA: 1) Alex Dowsett in 1h 16’27”; 2) Bradley Wiggins a 10”; 3) Tanel Gangert a 14”; 4) Vincenzo Nibali a 21”; 5) Stef Clement a 32”.

GIRO D’ITALIA CLASSIFICA GENERALE: 1) Vincenzo Nibali (Ita) Astana Pro Team in 29:46:57; 2) Cadel Evans (Aus) BMC Racing Team a 29″; 3) Robert Gesink (Ned) Blanco Pro Cycling Team a 1’15” 4) Bradley Wiggins (GBr) Sky Procycling 1’16”; 5 Michele Scarponi (Ita) Lampre-Merida 1′ 24”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *