Facebook in abbandono: i giovani puntano su twitter

Facebook il campione di utenti nel mondo sembra che stia per lasciare lo scettro a twitter; secondo una recente indagine, i giovanissimi pare che amino sempre più “cinguettare”; anche se twitter permette messaggi da 140 caratteri, questa sua caratteristica non prelude agli adolescenti di poter condividere i loro momenti, fotografie e spensieratezze. Motivo? Facebook è diventato il social network degli adulti e i giovani per potersi ritagliare uno spazio quasi esclusivamente loro, preferiscono gli short messagg di twitter.

Facebook è e rimane il social network indiscusso a oggi, le percentuali parlano chiaro, però è anche vero che, stando alle indagini effettuate fino a questo momento negli Stati Uniti, il vento non sembra essere più così favorevole al mitico Facebook. A eseguire l’indagine è stata la Pew Research Center’s; questa ha rivelato che si è molto abbassata l’età media degli utenti che s’iscrivono al social Twitter e che al contempo aumenta il numero degli iscritti; una controtendenza rispetto a quella degli ultimi anni, che vedeva un’imponente maggioranza di ragazzi indirizzati decisamente verso il social network di Zuckerberg.

Il 77% degli intervistati, infatti, ha dichiarato che la presenza di molti adulti, genitori e famigliari, impedisce loro di essere completamente libero. Spesso i ragazzi si trovano ad avere due scomodi profili per quanto appena detto con tutte le difficoltà del caso. Twitter permette invece loro di potersi relazionare senza l’ombra di quel genitore o parente che potrebbe svelare i loro segreti adolescenziali.

Facebook con il 94% di adolescenti interpellati rimane saldamente al comando dei social network più amati, ma ad oggi avere il profilo facebook sembra essere quasi un obbligo e non più un luogo di condivisione e libertà; questo ovviamente per i teenager che cercano la giusta e doverosa riservatezza dagli occhi indagatori dei genitori, parenti e curiosi vari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *