Coca-Cola Zero, il connubio perfetto tra gusto e leggerezza. Bere per credere!

Continuano le esilaranti gag in giro per il mondo di Coca-Cola. Questa volta, vittime predestinate della verve della storica bibita sono ignari studenti universitari di Roma che si sono trovati a fronteggiare, all’interno dell’ateneo, un distributore automatico davvero particolare. Il distributore in questione, innocuo a primo acchito, non si è limitato soltanto a fornire la normale bottiglietta di Coca-Cola, ma si è esibito in vere e proprie performance degne di un grande showman, coinvolgendo i ragazzi in balli, baci appassionati e gare a suon di smorfie curiose. Soltanto dopo l’esecuzione delle performance, il “sadico” dispenser ha rivelato il suo vero scopo: dimostrare che la bibita che i ragazzi stavano bevendo non era la solita Coca-Cola, bensì, la Coca-Cola Zero, la fantastica nuova ricetta di Coca-Cola dal sapore di sempre ma senza zucchero.

Il risultato è stato l’incredibile stupore dei ragazzi, spiazzati dalla scoperta ma felici di gustare la loro Coca-Cola dall’inconfondibile miscela ma con zero calorie e niente zucchero.

Lo slogan “Bere per Credere!” non è stato pronunciato soltanto entro i confini universitari. Candid camera simili si sono ripetute in giro per concerti, cinema e negozi, e tutte si sono concluse con il grande stupore delle “vittime” nello scoprire che sotto l’etichetta rossa si nascondeva quella nera di Coca-Cola Zero. Una vera rivoluzione per la bibita più famosa al mondo, che ha saputo mantenere intatto il suo magnifico gusto ma con il valore aggiunto della leggerezza. La Cola-Cola Zero, infatti, ha lo stesso sapore dolce e fresco pur non avendo zuccheri, il che la renda una bibita ideale per chi vuole mantenere una dieta ipocalorica e priva di zuccheri ma senza privarsi di cose buone e gustose.

Per questa geniale formula che coniuga gusto e leggerezza, Coca-Cola Zero è diventata il prodotto d’eccellenza della grande azienda americana; oggi la Zero, è distribuita con grande successo in 14 paesi nel mondo e anche l’Italia sembra apprezzare quello che potremmo definire senza alcun dubbio, il connubio perfetto, ovvero: gusto e leggerezza!

 



Articolo Sponsorizzato