Movimento 5 Stelle, Furnari e Labriola passano al gruppo Misto

Il Movimento 5 Stelle perde pezzi: dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, ora c’è l’ufficialità dell’addio di Vincenza Labriola e Alessandro Furnari. I due deputati hanno lasciato il gruppo dei Pentastellati della Camera dei Deputati e si sono iscritti a quello misto. Reazioni al vetriolo da parte dei sostenitori del Movimento 5 Stelle che hanno  riempito di insulti le pagine Facebook dei due parlamentari.

Il commento più gettonato è quello che definisce Labriola e Furnari due traditori: in molti chiedono le dimissioni dei due onorevoli e c‘è chi non manca di sottolineare la questione diaria, sostenendo, neanche troppo velatamente, che ci sia il denaro alla base della loro scelta.

Duro anche il commento che arriva dagli ormai ex compagni di gruppo di Labriola e Furnari: Riccardo Nuti, capogruppo a Montecitorio del Movimento 5 Stelle, si dice “felice” per l’addio dei due parlamentari e rincara la dose affermando che “il loro apporto nelle commissioni è stato nulla e anche sull’Ilva non hanno fatto nessuna proposta o dato alcuna idea”. Concetto ribadito anche nella nota ufficiale diffusa dal gruppo M5S alla Camera dove si legge anche: “Siamo certi che al gruppo misto lavoreranno molto meglio, anche considerando che saranno finalmente liberi di disporre di tutto il denaro spettante senza dover adempiere agli impegni presi con il codice di comportamento e con il’fastidioso’ Beppe Grillo. Argomento, questo, che hanno molto a cuore e su cui si concentra la loro ‘dissidenza’”.

Parole di fuoco che sono rimarcate anche dal presidente M5S della Giunta delle elezioni della Camera, Giuseppe D’Ambrosio, che ha pubblicato una foto della Labriola con la frase “Benvenuta nel fritto misto”. Da parte loro, i due transfughi spiegano la loro decisione in una nota in cui fanno risalire l’addio alla questione Ilva e ad alcune dichiarazioni in merito di Grillo da cui vogliono prendere le distanze. Insomma nel Movimento 5 Stelle è il momento della resa dei conti: l’addio di Labriola e Furnari aprirà una vera e propria diaspora o sarà soltanto un episodio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *